Guadagnare risolvendo captcha: fermi tutti!

Ti è mai capitato di cercare di accedere a un sito o postare un commento su un blog e vederti chiedere di ricopiare una sequenza di caratteri distorta e a volte quasi illeggibile per proseguire? Queste sequenze di caratteri sono i captcha.

captcha-da-risolvere

Risolvere i captcha è una cosa fastidiosa, ma c'è, in rete, chi ti propone di farlo a pagamento. Diversi siti che non menzioniamo per non far loro ulteriore pubblicità offrono infatti di pagare per la risoluzione di un certo numero di captcha, e si tratta di siti che pagano davvero. Anzi, più gente porti dentro più guadagni, lavorando di meno! Fantastico, peccato che come al solito ci sia la fregatura.

Risolvere captcha: un po' di storia

Il nome CAPTCHA sta per Completely Automated Public Turing test to tell Computers and Humans Apart - Test di Turing completamente automatico per distinguere tra computer e persone, e lascia ben intuire la funzione di questi codici - dimostrare al sito che li usa che si è un essere umano e non un bot programmato per riempire il sito di spam, simulare visitatori umani o semplicemente creare fastidi per rallentare i server.

Già decine di anni fa i primi smanettoni che volevano scambiarsi messaggi in codice, non interpretabili dai computer, si servivano del leetspeak, una forma di scrittura che sostituisce lettere con numeri (ad esempio "L3773R3 (0|\| |\|U/\/\3R1").

I primi captcha erano semplici immagini, tuttavia l'avvento delle tecnologie di OCR ha reso possibile ai computer interpretare il testo anche all'interno delle immagini - è questa la tecnologia che rende possibile scansionare interi libri e tradurli in file testuali. Per superare gli OCR, le immagini sono state rese via via più contorte e deformate, in modo che anche una persona non può risolverle.

Guadagnare risolvendo captcha

A questo punto dovrebbe essere già chiaro perché tanti siti promettono tanti soldi per risolvere captcha. Soltanto degli esseri umani possono risolvere tanti captcha. Certo si potrebbero sviluppare programmi ancora più elaborati, ma costi e tempi sarebbero impraticabili. Allestendo squadre, eserciti di persone che passano il tempo a risolvere i catcha manualmente si ottiene lo stesso risultato in un tempo molto minore e senza sforzo.

lavoro-online-risolvere-captcha

Partecipare a queste iniziative insomma non giova ad altri che ai criminali informatici, che per ogni captcha risolto hanno più possibilità di fare danni in giro per la rete.

Sì, ma quanto si guadagna?

Va bene, forse non a tutti interessa che il lavoro proposto alimenti la criminalità informatica. Parliamo allora dell'offerta in sé.

Iniziamo dicendo che i siti che offrono questo tipo di "occupazione", in vista delle proprie esigenze, ci tengono a mantenere una certa qualità del "prodotto", quindi controllano (presumibilmente attraverso ancora altri utenti) che i captcha siano risolti correttamente, e se la percentuale di risposte corrette è inferiore al 95% le possibilità di guadagnare qualcosa si riducono drasticamente.

Nel caso in cui il "lavoro" sia svolto come si deve, la paga proposta varia da 0,60 a 1 dollaro per 1000 captcha risolti. Soglia minima per ricevere un pagamento, 3 dollari. Per ogni iscritto tirato dentro (e in questi siti si può entrare soltanto attraverso qualcun altro), si guadagna il 10% dei suoi guadagni. Il che vuol dire che per ogni "amico" che tiriamo dentro che in un giorno si aliena risolvendo tremila captcha a noi arrivano fino a 30 centesimi di dollaro. Un vero affare.

quanto-guadagnare-risolvendo-captcha

Se ti interessa guadagnare qualcosa passando del tempo online (guarda caso) puoi provare i sondaggi online. Non puoi passare le giornate a compilarli - ne riceverai un certo numero a settimana - ma quello che puoi guadagnare è più proporzionato al tempo speso.