Il rispetto per il lavoro (video)

Al giorno d'oggi è sempre più facile sentir parlare di (o vivere in prima persona) esperienze pessime nel rapporto tanto con clienti che con datori di lavoro. Un po' per l'effetto della crisi, un po' per quel po' di disonestà di fondo che caratterizza la nostra società, ne capitano davvero di tutti i colori.

A cominciare dai contratti sempre più fantasiosi (di cui parleremo presto), passando per stipendi pagati un mese ogni tanto, a finire con l'abuso dei cavilli dell'apprendistato, il problema del dare il giusto rispetto al lavoro è sempre più attuale.

Condividiamo un video che rappresenta bene la situazione di molti lavori (anche non creativi), per una risata a denti stretti e per evidenziare quanto certe situazioni possano diventare ridicole.