Possibilità di lavoro da casa

Lavorare da casa è possibile, ma attenzione agli imbroglioni

Process Icon
1. Iscriviti gratuitamente
Process Icon
2. Partecipa ai sondaggi
Process Icon
3. Ritira i premi!
Amazon
Paypal
zalando
Itunes
Decathlon

Possibilità di lavoro da casa

Lavorare da casa è possibile, ma attenzione agli imbroglioni

Process Icon
1. Iscriviti gratuitamente
Process Icon
2. Partecipa ai sondaggi
Process Icon
3. Ritira i premi!

Inizia a guadagnare ora!

Iscriviti in soli 30 secondi!
Sesso*
Data di nascita*
Registrati gratis e inizia a guadagnare!

Possibilità di lavoro da casa

Lavorare da casa è possibile, ma attenzione agli imbroglioni

A prescindere dal tipo di lavoro che si preferisce, è importante ricordare che non si può diventare ricchi da un giorno all'altro, e che se un annuncio sembra troppo bello per essere vero, probabilmente non è vero.

Alcune delle attività che gli scammer propongono hanno un fondamento di verità, ma richiederebbero un grande spirito imprenditoriale e una preparazione specifica per essere realmente iniziate. Molte altre sono truffe belle e buone. Del resto, quale azienda si affiderebbe per le proprie attività a perfetti sconosciuti che lavorano da casa?

In ogni caso, non fidarti di chi parla di metodi geniali per guadagnare, magari chiedendoti dei soldi per svelarteli, e ricorda che il lavoro non si paga e non si compra. Prima di iniziare la tua ricerca, non dimenticare di leggere la nostra guida su come riconoscere gli annunci ingannevoli.

Vere e proprie truffe

Fare soldi con l'imbustamento

Una delle ricerche più popolari negli ultimi tempi riguarda come lavorare da casa con l'imbustamento. In teoria, si tratta di un sistema che permette di guadagnare occupandosi di imbustare materiale promozionale, scrivere a mano indirizzi, applicare francobolli, ed eventualmente spedire il tutto. Il tutto, solitamente, per un guadagno promesso di un euro a busta.

imbustamento-film.jpg

In realtà è difficile che un'azienda affidi realmente simili attività a lavoratori esterni a domicilio. Qualunque computer con stampante permette di occuparsi di centinaia di indirizzi molto più agevolmente di quanto si possa fare a mano. Inoltre trasportare il materiale a domicilio e i rischi di errori rendono l'operazione poco vantaggiosa.

Ciò che gli annunci di imbustamento solitamente nascondono è un ennesimo sistema piramidale. In cambio di un "modesto" contributo, si riceve effettivamente del materiale promozionale da imbustare, che però contiene istruzioni su come perpetuare questa truffa a danno di altri, convincendoli a proprie spese a farsi a loro volta inviare materiale in cambio di un modesto contributo...

Leggi anche: Lavorare da casa - l'imbustamento non esiste

Offerte di lavoro di confezionamento e lavori creativi

Molti annunci propongono di lavorare da casa confezionando oggetti vari, tipicamente bigiotteria, oppure cucendo, assemblando componenti e così via. La sedicente azienda invia direttamente a casa un kit di lavoro e il materiale da lavorare per mezzo di corrieri, che tornano poi a ritirare i prodotti finiti.

Si tratta chiaramente di un'offerta allettante per molte persone, soprattutto donne, che amano collezionare questi stessi oggettini, lavorare il fimo e seguono tutorial online. Ancora una volta però è necessario prestare molta attenzione e cercare di informarsi sulla serietà della presunta azienda che ha pubblicato l'annuncio.

Molto spesso, infatti, per l'invio del kit è richiesto all'aspirante lavoratore o lavoratrice di versare un contributo per le spese, che si rivela essere l'ultimo contatto con l'azienda. In altri casi l'azienda rifiuta di pagare col pretesto di lavorazione di scarsa qualità.

Ancora una volta è chiaro che il modo migliore per lavorare nel campo del confezionamento è presso aziende reali, eventualmente proponendo di lavorare da casa una volta maturata una certa esperienza. Oppure, se si è appassionati di bigiotteria o fimo, si può dar spazio alla propria creatività e trovare il coraggio di proporre le proprie creazioni, piuttosto che mettersi alla ricerca di aziende committenti fantasma.

Fare soldi da casa giocando al casinò

Cercando lavoro da casa, anche cliccando su link che apparentemente riguardano imbustamento, confezionamento o immissione di dati, è facile raggiungere pagine che promettono di fare soldi velocemente tramite sistemi che sostanzialmente imbroglierebbero compiacenti casinò online, i cui banner sono prontamente mostrati.

fare-soldi-casino.jpg

I guadagni promessi sono sensazionali quanto l'assurdità del metodo proposto. Giocare un euro alla roulette e raddoppiando la posta ogni volta che si perde. In questo modo le giocate aumentano in maniera letteralmente esponenziale. Del resto la roulette è virtuale, cioè per definizione controllata da un programma, e questo tipo di schema è pensato appositamente per imbrogliare persone alla ricerca di metodi per fare soldi facili.

Leggi anche: Come diventare ricchi con la matematica, sistemi sicuri per vincere.

Fare soldi con gli ebook

Altri siti, anche con le storie e le presentazioni più banali, apparentemente propongono l'esperienza di persone che, dopo aver provato diversi sistemi, hanno scoperto come fare soldi lavorando da casa. E ovviamente queste persone desiderano condividere il frutto del proprio lavoro, tipicamente un ebook dal costo di una decina di euro.

L'ebook non svela nessun segreto, a parte confermare il meccanismo della truffa, basata sulla realizzazione di ulteriori siti sullo stesso modello, per cercare di vendere altri ebook ad altre persone, fino alla saturazione, secondo il classico schema piramidale.

Guadagnare davvero con un ebook non è molto diverso dal lavoro di uno scrittore classico: occorre impegno, molta fortuna, e soprattutto qualcosa da comunicare. Realizzare un "infoprodotto" (come si chiamano un po' ovunque) di scarsa qualità, che non dà nulla a chi lo legge, e venderlo come la soluzione a tutti i problemi è qualcosa di molto vicino a una truffa.

Possibilità di lavorare da casa, ma attenzione alle truffe!

Lavorare da casa come rappresentante

Probabilmente uno dei lavori più classici e diffusi. Le presentatrici di prodotti di bellezza e i rappresentanti in genere possono solitamente gestire la propria attività autonomamente, e quindi anche lavorare da casa. Naturalmente, come per tutti i lavori di vendita, occorre avere il giusto carattere e una buona dose di iniziativa.

Occorre prestare particolare attenzione alle condizioni della collaborazione. Molto spesso le aziende richiedono una determinata quantità minima da ordinare e quindi dover rivendere a proprio rischio. Inoltre questo tipo di lavoro, se svolto in maniera sconsiderata, può danneggiare le proprie relazioni con amici e familiari a cui si cerca immancabilmente di vendere qualcosa.

Marketing multilivello e schemi piramidali

Molti annunci che propongono di lavorare da casa come rappresentante sono in realtà vere e proprie truffe basate sul sistema del Multi-Level Marketing. Si tratta della versione digitale, riveduta e corretta, della secolare catena di Sant'Antonio. Esistono diversi schemi e diverse denominazioni, in quanto ad ogni adattamento della legge si trova un nuovo sistema per aggirarla e un nuovo nome con cui vendersi.

network-marketing.jpg

In Italia sono illegali le organizzazioni che "configurano la possibilità di guadagno attraverso il puro e semplice reclutamento di altre persone", nonché i pagamenti che le organizzazioni richiedono ai nuovi membri per il solo fatto di entrare nell'organizzazione, o comunque senza controprestazione - ed ecco che la rete si è popolata di kit per iniziare, di materiale formativo o dimostrativo.

Quando anche alla base ci sono dei prodotti effettivamente vendibili ai consumatori, in questo tipo di organizzazioni il vero e proprio profitto è rappresentato dalle quote associative dei distributori che vengono man mano "adescati".

Immissione di dati / data entry

È facile imbattersi in offerte di lavoro che richiedono impiegati per immissione di dati. Contrariamente a quanto si pensi, al giorno d'oggi in alcuni settori, soprattutto informatici, è ancora indispensabile l'intervento dell'uomo. Si tratta di uno dei pochi tipi di lavoro che effettivamente esistono e non hanno alla base soltanto raggiri.

lavoro-da-casa-immissione-dati

Come si può immaginare, è molto più conveniente per l'azienda che queste mansioni siano svolte in loco, per cui se si è interessati è una buona idea proporsi direttamente presso aziende attive nel settore e proporre il telelavoro in un secondo tempo. Anche in questo settore comunque gli annunci truffaldini sono la maggioranza.

Solitamente infatti piccole aziende (spesso nel campo dell'energia o della telefonia) si servono di annunci in cui offrono posizioni di ufficio per mascherare lavori di vendita porta a porta. È chiaro che se si è interessati alla vendita porta a porta ci si può rivolgere ad aziende che se ne occupano apertamente e con maggiore professionalità.

Franchising

Molti siti offrono di iniziare a lavorare da casa partecipando ad un franchising. Non si tratta di una truffa vera e propria, ma occorre prestare molta attenzione. Il meccanismo alla base del franchising è infatti semplice da sfruttare.

Il franchising è un contratto con cui un imprenditore si impegna (tipicamente) ad aprire un negozio secondo le direttive e con gli strumenti forniti dal franchisor, pagando una consistente quota per la licenza e ricevendo in cambio una percentuale dei futuri guadagni del proprio negozio. Un classico esempio è McDonald's.

lavoro-da-casa-franchising

È chiaro che per entrare in un contratto di franchising occorrono investimenti non indifferenti e un livello non indifferente di fiducia. Quindi difficilmente è una possibilità da prendere in considerazione se si desidera guadagnare qualcosa da studente, lavoratore part-time o persona in cerca di occupazione, ed è bene diffidare di siti che propongono il franchising come un mezzo per fare soldi facili da casa alla portata di chiunque.

Giocare in borsa

Un metodo per fare soldi da casa senza lavorare, e che un po' troppo spesso si vorrebbe far passare per semplice e alla portata di tutti, è giocare in borsa. È chiaro come si tratti di un'operazione molto rischiosa. Bisogna essere estremamente cauti e chiaramente non investire soldi che non si hanno, e nemmeno quelli che servono per mangiare.

La rete è piena di siti che propongono metodi geniali per assicurarsi guadagni giocando in borsa. A volte tali metodi prevedono l'acquisto di software specifici o comunque pagamenti introduttivi con vari pretesti.

In tutti i casi si rimanda a link di broker che, come nel caso dei casinò online, si lascerebbero imbrogliare per migliaia di euro in maniera tanto risaputa. È evidente come una cosa simile non abbia senso. È bene lasciare il gioco in borsa agli speculatori e non improvvisarsi investitore da un giorno all'altro.

Leggi anche: Le insidie del gioco in borsa e del forex online.

Vere possibilità di guadagnare da casa

Ripetizioni

Non si può trascurare l'importanza e la praticità del dare ripetizioni a studenti. In un mercato del lavoro caratterizzato sempre più da contratti saltuari, precariato e disoccupazione, quello che è sempre stato un piccolo lavoro part-time rappresenta una possibilità di fare soldi non indifferente.

Dare ripetizioni consente di gestire da sé i propri orari e i propri impegni, e di scegliere se lavorare a casa o meno. Dare ripetizioni a casa permette indubbiamente di lavorare meglio, con meno distrazioni e obbliga anche lo studente ad impegnarsi di più.

lavorare-da-casa-ripetizioni

Dare ripetizioni permette di imparare molto a livello personale e sviluppare competenze sempre apprezzate in contesti aziendali. Sono ad ogni modo necessari impegno, serietà e molta pazienza per riuscire ad essere ricontattati e guadagnare veramente qualcosa.

Call center

Negli ultimi dieci anni, il fenomeno dei call center si è diffuso ad un ritmo impressionante. È possibile lavorare presso compagnie telefoniche, nel campo dell'energia e rivenditori vari. Si tratta di un classico lavoretto per studenti o disoccupati, e la sua diffusione è un tipico sintomo della crisi.

Questo lavoro si svolge normalmente in sedi dedicate, ma a volte è possibile lavorare anche a casa. Di per sé si tratta di un'attività che può risultare poco piacevole, che implica telefonare a sconosciuti e quindi non è adatto a tutti. Come in tutti i settori, scegliere con cura la compagnia per cui lavorare aiuta a lavorare meglio.

Lavorare in un call center permette di imparare molto e di affinare le proprie competenze sociali e relazionali. Non è un lavoro molto pagato, e richiede molto impegno e dedizione. Se si è disoccupati e si ha la fortuna di non incappare in varie forme di sfruttamento, può essere un buon modo per guadagnare un po' di soldi extra.

Traduzioni

Il settore delle traduzioni è da sempre molto popolato, e i siti che offrono traduzioni e lavoro per traduttori non fanno eccezione. La competizione è molto alta, e naturalmente anche la qualità richiesta. Tuttavia si tratta di un lavoro vero per chi abbia costanza e competenza.

lavorare-da-casa-traduzioni.jpg

A causa della competizione, la retribuzione è tipicamente bassa. È molto raro essere assunti come traduttori, perfino lavorando per grandi case editrici. Occorre inoltre molto spirito d'iniziativa per sviluppare una propria clientela.

È possibile tradurre online, anche affiliandosi a siti dedicati (a patto che non siano l'ennesima truffa), che però tendono ad intascare la maggior parte del guadagno. Lavorando in proprio è possibile guadagnare di più, ma è comunque a volte altrettanto difficile farsi pagare.

Lavorare da casa come designer o programmatore

Una menzione a parte meritano le figure di designer e di programmatore. Si tratta di tipici settori per freelancer di alta professionalità. Molte aziende preferiscono infatti rivolgersi per le loro necessità a lavoratori esterni di volta in volta piuttosto di assumere personale in pianta stabile.

lavorare-da-casa-computer

Naturalmente questo tipo di lavoro richiede conoscenze specifiche, non è possibile diventare professionista dall'oggi al domani. Inoltre molto spesso non sono garantiti gli stessi diritti del lavoratore subordinato, ed è difficile tutelarsi. Qualunque attività scegli, ricorda sempre di esigere il rispetto per il tuo lavoro.

Nel caso in cui si desideri iniziare, è molto importante stare attenti ai corsi di formazione che pullulano online, oltre che nel mondo reale. Molti rappresentano autentici imbrogli, con titolari che spariscono dopo un paio di lezioni, o comunque titoli molto costosi e di nessun valore presso le aziende. È essenziale informarsi bene per scegliere soltanto corsi professionali e riconosciuti e per non finire vittima dell'ennesima truffa.

Leggi anche: Il rispetto per il lavoro creativo (video).

Fare soldi con Google

È facile sentir parlare di sistemi per lavorare da casa con Google, ed è normale vista l'importanza che la multinazionale ha ormai nella vita di tutti i giorni e la grande varietà di servizi che offre. Naturalmente essere assunti non è una cosa semplice, anzi si tratta di un percorso molto difficile.

Tuttavia, se si gestisce un proprio sito web o un blog è possibile guadagnare qualcosa con Google per mezzo degli AdSense. Se il proprio sito viene giudicato di buona qualità è possibile includere dei banner pubblicitari, che generano una rendita proporzionale al numero di clic che ricevono.

Lavorare da casa come giornalista o copywriter

Un lavoro da casa (relativamente) più alla portata di tutti è quello del giornalista freelance - colui che scrive per un giornale o per il web. Chiaramente si tratta di un settore caratterizzato da una intensa competizione e da un mercato difficile.

Le paghe sono infatti piuttosto basse, anche per i professionisti, ed occorre guadagnarsi fiducia per poter ricevere commissioni. Per questo, è comune iniziare a scrivere gratis, per farsi conoscere.

La figura del copywriter, il redattore di contenuti per blog e siti web, sta prendendo piede anche in Italia. Naturalmente occorre un'ottima conoscenza dell'italiano, spesso anche dell'inglese, e una buona capacità di ricerca. Come sempre, bisogna fare attenzione ed informarsi sulla serietà delle compagnie che offrono lavoro per essere più o meno sicuri di essere pagati.