Guadagna lavorando all'estero

In passato lavorare all'estero sembrava un'impresa difficile da realizzare ma oggi, nell'era della globalizzazione, è diventato sempre più facile. All'inzio può sembrare complicato, ma tutto è resto più semplice grazie all'enorme quantità di informazioni che si possono trovare online.

Ci sono diverse opzioni: puoi fare domanda per una posizione lavorativa indipendentemente o puoi chiedere al tuo attuale datore di lavoro se ci sono possibilità di trasferimento. Se sei uno studente, puoi scegliere di lavorare all'estero durante le vacanze estive, o decidere di cercare lavoro all'estero alla fine dei tuoi studi. Inoltre ci sono possibilità di volontariato, come l'European Volunteer Service (EVS) se ti interessa solo l'esperienza e non di guadagnare denaro.

Sicuramente è più facile trovare un lavoro se ci si trova già all'estero. Tuttavia, se non ti sei ancora trasferito, ci sono numerosi motori di ricerca e agenzie di lavoro che ti possono fornire aiuto.

Shutterstock _135414500

Informazioni pratiche

Lavorare all'estero richiede molta preparazione pratica. Come prima cosa dovrai informarti sulla destinazione e sul viaggio che dovrai affrontare. In particolare riguardo il permesso di soggiorno, dovrai dimostrare di avere un lavoro fisso nel paese in cui ti trasferisci. Alcuni paesi richiedono un visto che non sempre è facile ottenere. Per tutte le regole specifiche è bene controllare il sito del Governo del tuo paese d'origine.

Inoltre devi essere in grado di dimostrare le tue qualifiche professionali ed esperienza. In questo contesto, è particolarmente importante che tu possieda documenti rilevanti per testimoniare le tue compotenze. Devi anche controllare se la tua professione è regolamentata nel paese in cui intendi trasferirti, in tale caso dovrai ottenere un riconoscimento ufficiale del tuo titolo di studio e il permesso di esercitare. In paesi al di fuori dell'Unione Europea può essere difficile ottenere permessi di soggiorno e di lavoro a seconda dello scopo della tua permanenza.

Lavoro -visa

Differenze da paese a paese 

Le regole di ciascun paese dipendono da vari fattori, ad esempio la durata e il motivo della tua permanenza. Devi essere sempre aggiornato sulla legislazione e le condizioni politiche del paese in cui intendi trasferirti, dal momento che cambiano periodicamente. Può essere difficle trovare un lavoro all'estero se non hai conoscenze o se ci sono ostacoli nell'ingresso del mercato del lavoro.

Nella maggior parte dei casi, non dovresti avere problemi ad ottenere una licenza se hai un lavoro. L'azienda in cui troverai lavoro dovrà dimostrare che non è possibile trovare un lavoratore con pari abilità all'interno del paese, per cui hanno dovuto cercare lavoratori esperti all'estero. Bisogna anche notare che i permessi di lavoro e di soggiorno sono concessi solo per un periodo. Se non hai l'autorizzazione necessaria per lavorare e abitare, non potrai nemmeno avere un'assicurazione e rischi di essere rimpatriato. Per cui è indispensabile avere tutte le carte in regola.

Bandiere